Mlfacets

Mlfacets

SCARICARE MODULO SEGUIMI POSTE ITALIANE

Posted on Author Nem Posted in Sistema


    SEGUIMI(*) (per il reinoltro della corrispondenza) DATI DI PERSONE CONVIVENTI (se le righe non sono sufficienti allegare un altro modulo. Le firme sono. In caso di trasferimento in Italia o all'estero, la tua corrispondenza viene inoltrata dal vecchio al nuovo indirizzo di recapito. A te la scelta. Hai la possibilità di. A tal fine è possibile scaricare questo modulo, compilarlo e inviarlo di residenza è possibile attivare il servizio Seguimi di Poste Italiane che. Comunicare a tutti ipotenziali enti o privati il cambio di domicilio sarebbe impossibile. Eccoperché Poste Italiane ha ideato Seguimi, un servizio.

    Nome: modulo seguimi poste italiane
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 37.37 MB

    Vediamo come richiederlo. Carmen Granata Quando si effettua un trasloco i problemi da affrontare sono davvero tanti: non ci sono solo tutti i fastidi connessi allo spostamento materiale dei propri effetti, causa di stress e fatica, soprattutto se si effettua il trasloco in autonomia, ma anche tutti i problemi legati alla difficoltà di reperibilità conseguente al cambiamento di indirizzo. Servizio di recapito corrispondenza Poste Italiane fornisce un utile supporto per risolvere questo problema, con il servizio Seguimi, che permette di ricevere al nuovo indirizzo tutta la corrispondenza inviata a quello vecchio.

    L'inoltro della corrispondenza inizia dalla data indicata dal richiedente, ma non prima di 5 giorni lavorativi dalla richiesta. Gli atti giudiziari, invece, vengono inoltrati al nuovo indirizzo solo se il trasferimento è avvenuto all'interno dello stesso Comune.

    Un reclamo: Se la posta arriva sempre in ritardo o non si riceve affatto, il cittadino deve scrivere a Poste Italiane e segnalare il disservizio.

    Per legge, infatti, l'utente che ha un disservizio del servizio postale universale, ossia, di lettere fino a 2 chilogrammi, pacchi fino a 20 kg, raccomandate e assicurate, che sono i soli servizi che Poste Italiane, ha l'obbligo di garantire in tutta Italia anche con specifiche tariffe accessibili a tutti gli utenti, ha diritto a presentare un reclamo. Come fare reclamo a Poste Italiane se la posta non arriva o per mancata consegna?

    Spedire la lettera tramite raccomandata a Casella Postale — Roma.

    Inviare il reclamo online Poste Italiane Contattare il call center al numero I clienti invece che hanno sottoscritto contratti di spedizione periodiche o continuative, possono presentare reclamo scritto tramite: PEC indirizzata a reclamibusiness postecert.

    Raccomandata indirizzata a Casella Postale — Roma. Per reclami Business, invece, contattare il numero di assistenza In quanto tempo Poste Italiane risponde ai reclami sui disservizi postali?

    Quando è possibile presentare un reclamo? A più di un mese di distanza non ricevendo posta al nuovo indirizzo sono tornata alla posta per chiederne motivazioni.

    Dopo varie indicazioni e telefonate dove mi assicuravano che il servizio era in funzione e che forse non avevo ricevuto niente e che comunque non era stato consegnato niente al mio vecchio indirizzo, cosa che a me sembrava strana perchè almeno l'estratto conto mensile della banca doveva essere arrivato, ho contattato il mio ex padrone di casa, al quale ho chiesto di verificare nella mia ex buca delle lettere. E' stato trovata diversa corrispondenza a mio nome ed anche un avviso di una raccomandata, che giusto giusto era l'ultimo giorno che la posta avrebbe conservato prima di essere rispedita indietro come non ritirata.

    Il problema grosso è proprio su questa raccomandata che conteneva una cartella esattoriale del servizio riscossioni per una multa del non pagata. Gli atti giudiziari, invece, vengono inoltrati al nuovo indirizzo solo se il trasferimento è avvenuto all'interno dello stesso Comune.

    Infatti la normativa in vigore art. Il servizio Dimmiquando, invece, consente di ricevere la corrispondenza solo in un determinato giorno della settimana, a scelta del richiedente, per cui la posta rimane in giacenza presso gli uffici postali, fino al giorno in cui ne è previsto l'inoltro all'indirizzo indicato.

    Per avere un'idea dei costi, possiamo dire che per il servizio per i privati di durata annuale si pagano poco più di 27 euro: quindi si tratta di una spesa assolutamente accessibile.


    Ultimi articoli