Mlfacets

Mlfacets

SCARICARE DVD SHRINK 3.2

Posted on Author Yozshusho Posted in Sistema


    Scarica l'ultima versione di DVD Shrink per Windows. Vuoi copiare un DVD9 in un DVD vuoto?. DVD Shrink è il primo passo quando si fa una copia di backup. download dvd shrink windows, dvd shrink windows, dvd shrink windows download gratis. DVD Shrink, download gratis. DVD Shrink Creare backup dei tuoi DVD? Elementare!. Scarica DVD Shrink per Windows. Scarica in modo facile e veloce i migliori software gratuiti. Clicca qui.

    Nome: dvd shrink 3.2
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 22.48 MB

    Softonic In Softonic eseguiamo la scansione di tutti i file ospitati sulla nostra piattaforma per valutare ed evitare potenziali danni al tuo dispositivo.

    Il nostro team esegue controlli ogni volta che viene caricato un nuovo file e rivede periodicamente i file per confermare o aggiornare il loro stato. Questo processo completo ci consente di impostare uno stato per qualsiasi file scaricabile come segue: Pulisci È estremamente probabile che questo programma software sia pulito. Cosa significa questo? Abbiamo scansionato il file e gli URL associati a questo programma software in oltre 50 dei principali servizi antivirus al mondo; non è stata rilevata alcuna possibile minaccia.

    Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo.

    Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto. DVD Shrink è un potente e agile tool gratuito per l'estrazione di materiale presente su DVD-Video protetti: grazie ad esso è possibile copiare su disco i contenuti di nostro interesse bypassando l'eventuale protezione presente.

    Recensione DVD Shrink

    Rispetto al "cugino" DVD Decrypter, ad ogni modo, DVD Shrink è specializzato nella ricodifica dei flussi audiovisivi, e si rivela particolarmente utile per la compressione, al costo di una perdita di qualità avvertibile in proporzione al livello qualitativo della "fonte" del ripping, di dischi a doppio strato fino a ridurli in dimensioni tali da poterli stipare in semplici ed economici DVD registrabili single-layer.

    Un bel risparmio, visti i prezzi costantemente alti a cui il mercato tiene i suddetti dischi double-layer.

    Come DVD Decrypter , tuttavia, sembra proprio che ora la sorte del tool di shrinking più efficace oggi esistente nel settore sia segnata: sul sito del programma , da più di due settimane, al posto della consueta pagina iniziale è possibile leggere il funereo messaggio che qui riportiamo: La lettura del messaggio pubblicato in homepage lascia poco spazio alla speranza: l'ennesima vittima della tracotanza degli Studios Hollywoodiani, protetti a dismisura dagli effetti nefasti che il Digital Millennium Copyright Act americano ha sugli strumenti software in grado di bypassare sistemi di protezione commerciali, pare abbia cessato il suo ciclo di sviluppo e lascia gli appassionati e gli smanettoni orfani di un altro piccolo, grande, indispensabile tool Andando un po' più a fondo nella faccenda, si possono seguire le tracce di un interessante thread sul forum di CD Freaks , la "Bibbia" degli appassionati di Digital Copy, e si scopre infine, grazie ad un post di Areku, il webmaster e host del sito di DVD Shrink, che almeno per il momento il messaggio di morte prematura si riferisce al sito, e non al programma.

    Ci comparirà una finestra come questa: Qui troviamo diverse voci, analizziamole nel dettaglio "Target DVD size:" qui possiamo impostare la dimensione del supporto sul quale verrà masterizzato il nostro film.

    Download: software gratis da scaricare

    Vi faccio notare che DVDShinrk supporta anche i dvd double layer e che potete anche impostare una dimensione a vostro piacere. Dato che sono tutti settaggi molto semplici ed intuitivi passiamo subito alla scheda "Output files" 5 Anche qui troviamo diverse opzioni, analizziamole. Protezione atta ad impedire la copia del dvd.

    Per capire di cosa si tratta facciamo un esempio: la maggior parte dei dvd acquistati contiene una breve introduzione con brevi testi contro la pirateria ed una breve introduzione con il logo del ditributore del film. Solitamente si è costretti a vedere questi brevi ma a volte fastidiosi filamti introduttivi in quanto se col player dvd cerchiamo di andare avanti l'operazione non viene eseguita, da cui appunto il nome "operazioni proibite".

    Ad esempio se avete disabilitato il flusso numero due allora il flusso che nel dvd originale era il numero tre, nel nuovo dvd sarà il numero due e via dicendo Giusto per fare un banale esempio impostando DVD Shrink come ho fatto io, questa sarà l'interfaccia di DVD Shrink una volta inserito un dvd: notate che sono selezionati solo i flussi corrispondenti all'italiano.

    Selezionando queste cartelle comparirà, sulla destra di DVD Shrink, una sezione che ci dà informazioni relative ai flussi audio e video di ogni componente del dvd. Vi faccio notare, nella parte alta di DVD Shrink, la presenza di una barra verde che ci dice lo spazio ocupato dai files del dvd: questa diventa rossa nel momento in cui tentiamo di masterizzare un dvd con più d 4.

    Il dvd del nostro esempio, come molti altri dvd video, includendo anche contenuti extra, multilingue e menù occupa circa 7,10Gb, quindi non lo possiamo masterizzare su di un dvd da 4,7Gb, dobbiamo quindi ricomprimere il video e, se possibile, eliminare qualcosa, come ad esempio le lingue che non ci interessano.

    Di default DVD Shrink imposta la compressione dei vari componenti del dvd in modo automatico, e non elimina nulla, come possiamo vedere dalla schermata seguente ed usando un po' il programma.

    Nel nostro esempio, il livello di compressione del flusso video è del Nella parte destra di DVD Shrink, dalla sezione "Video" possiamo impostare il livello di compressione del flusso video: con l'opzione "Custom Ratio" ci viene data la possibilità di impostarne il livello di compressione manualmente, questa funzione è particolarmente utile se si hanno più flussi video e vogliamo impostare una differente compressione per ognuno di essi.

    Per dare più spazio al video ed avere un rapporto di compressione inferiore, possiamo eliminare le lingue che non ci servono: dalla sezione "Audio", sulla destra di DVD Shrink, possiamo togliere le lingue straniere e lasciare solo quella italiana, poi possiamo togliere anche i sottotioli, anche se effettivamente occupano davvero poco spazio e si potrebbero anche lasciare.

    Dopo avere selezionato la cartella "Extra", nella parte destra di DVD Shrink, potete vedere che questi contenuti si compongono dei flussi "Video", "Audio" e "Subpicture".

    Dalla sezione "Video" è possibile impostare il livello di compressione di ogni contenuto extra ad un valore a proprio piacimento: basta selezionare i vari "Title" ed impostare quindi un livello di compressione. Vi faccio notare che se volete impostare lo stesso livello di compressione per tutti gli extra vi basterà selezionare la cartella "Extras" e quindi impostare il livello di compressione alla sezione "Video".

    DVD Shrink

    Un metodo alternativo per avere un'ottima compressione dei titoli indesiderati è selezionare la voce "Still image", che dà la possibilità di sostituire i singoli frame del titolo precedentemente selezionato con una immagine personalizzata presa dal nostro hard disk. Dalla sezione "Audio" è invece possibile togliere dei flussi audio, ma prima di farlo è utile cliccare su ogni extra per accettarsi che effettivamente i flussi audio che vorremmo eliminare non siano utilizzati.

    Dalla sezione "Subpicture", che qui non viene mostrata per motivi di spazio, potete eliminare i sottotitoli. Alla sezione "Video" è possibile impostare il livello di compressione: selezionando la voce "Automatic" lascierete che sia DVD Shrink a scegliere il livello di compressione minimo, selezionando "Ratio" lo potete impostare voi, attraverso "Still Pictures" raggiungerete il livello massimo di compressione: il film sarà "trasformato" in una serie di slide, cosa non affatto desiderabile.


    Ultimi articoli