Mlfacets

Mlfacets

SCARICA NEVERWINTER IN ITALIANO

Posted on Author Zushakar Posted in Sistema


    Scarica l'ultima versione di Neverwinter per Windows. Il grandioso viaggio verso Forgotten Realms inizia qui. Neverwinter è un gioco di ruolo multiplayer. Dungeons & Dragons Neverwinter, un MMO gratis basato sul gioco di ruolo D&D e riempito di racconti e avventure epici. Finalmente è disponibile per tutti Neverwinter download ita gratis, i patiti di Dungeons & Dragons non resteranno certo delusi, in quanto. Neverwinter è un MMORPG action free2play, basato sull'acclamata saga di giochi di ruolo fantasy Dungeons & Dragons. Storie epiche.

    Nome: neverwinter in italiano
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 36.52 Megabytes

    Come al solito non mancano i compagni del party. Potrete creare il vostro personaggio a piacimento o sceglierne tra uno di quelli preimpostati, con una pletora di razze, classi, sottoclassi, specializzazioni e abilità che faranno la felicità di chiunque ami avere un personaggio su misura.

    Il combattimento si svolge in tempo reale con pausa tattica, come tradizione insegna, ed è completamente governato dalle statistiche dei personaggi in gioco, ed il giocatore si limita ad indicare le azioni da eseguire ed in quale ordine, per cui la tattica è fondamentale. Un aspetto notevole di questa versione è che mantiene la compatibilità con tutti i mod, espansioni e contenuti aggiuntivi rilasciati nel corso degli anni.

    Addirittura i vecchi salvataggi sono compatibili senza problemi.

    Il sistema di combattimento è molto movimentato e viene gestito in tempo reale dal giocatore, senza automatismi di sorta a spezzare il ritmo.

    quanto pesa?

    Nel gioco è presente un editor di avventure, chiamato Foundry, che ci permetterà di creare le nostre avventure personalizzate che potranno essere giocate da tutti. Neverwinter è un ottimo MMORPG; unisce elementi classici ad altri più originali e freschi come il sistema di combattimento accompagnati da un'atmosfera suggestiva ed evocativa, nonchè da un motore grafico di tutto rispetto.

    Neverwinter è l'ultimo titolo a basarsi su questo universo; un MMORPG che, cercando di rimanere più fedele possibile al proprio prodotto ispiratore, ci permetterà di immergerci nei Forgotten Realms per vivere le nostre avventure. Razze, classi e religioni Come di consueto, il primo fondamentale compito sarà quello di creare il nostro personaggio. Le classi disponibili si basano tutte su archetipi piuttosto standard e spaziano dagli umani a diverse varianti di elfi, per poi passare ad orchi, nani e ai demoniaci Tiefling.

    La personalizzazione non è elevatissima dato che, a parte qualche peculiare e secondario dettaglio estetico, tutte le classi hanno comunque un aspetto umanoide piuttosto simile tra loro.

    Anche la scelta della caratteristica preponderante del nostro personaggio rimane all'interno dei canoni classici, permettendoci di scegliere tra le sempre presenti forza, magia, destrezza e poco altro.

    Arc client e lingua del gioco...

    Gradita è la possibilità di forgiare tratti della personalità non incisivi ai fini del gioco ma comunque utili per aumentare l'immersività, come il background e la divinità preferita.

    Chi fa da se, usa il Foundry Una volta completata la creazione del nostro personaggio saremo liberi di tuffarci nello splendido mondo dei Reami Dimenticati, cominciando la nostra epopea che ci vedrà affrontare quest, debellare mostri e salire di livello come in ogni altro MMORPG.

    Purtroppo, la trama del gioco, benchè presente e comunque sensibilmente più curata rispetto ad altri titoli, non è particolarmente esaltante e non riesce a coinvolgere totalmente il giocatore. Anche le missioni stesse, alla lunga, potrebbero venire un po' a noia dato che, alla fin fine, riciclano schemi predefiniti per tutta la durata del gioco.

    Fortunatamente, ad aumentare notevolmente il valore del gioco, è presente uno strumento chiamato Foundry. Foundry è sostanzialmente un editor che consente a tutti i giocatori di cimentarsi nella creazione della propria avventura, con le proprie dinamiche, la propria ambientazione e i propri personaggi. Inutile dire che una feature di questo genere moltiplica all'inverosimile la varietà che è possibile ottenere, per non parlare della longevità.

    Ogni missione che affronteremo, tra l'altro, non sarà fine a se stessa, ma ci permetterà di guadagnare esperienza e di migliorarci, come se fosse una sezione pensata dagli sviluppatori vedi video sottostante. Se non ti va di leggere, puoi sempre guardare la nostra videorecensione!

    La nuova moda è fare combo. I pregi sono sempre gli stessi: mentre si menano le mani non ci si annoia, si partecipa attivamente alle battaglie e il risultato di esse non è più solo una questione di mere statistiche.

    Come nella maggior parte dei giochi di ruolo specialmente quelli multiplayer , la prima cosa da fare quando avviamo il gioco sarà creare il nostro personaggio da zero, qualcosa arrivata in seguito alla modifica della regola stabilita nella quarta edizione di Dungeons and Dragons.

    Questo significa che dovremo iniziare con la scelta di un nome e condividere una serie di punti tra il attributi forza, abilità, resistenza, saggezza, carisma e intelligenza. Dovremo anche scegliere una razza: umana, metà elfo, elfo, nano, nano, drow o tiefling, e una classe: esploratore, guerriero, chierico, mago o truffatore.

    Una volta impostato lo sfondo e l'aspetto del nostro personaggio, ed è pronto all'azione, sarà il momento di iniziare la nostra avventura nella città di Neverwinter e dei suoi dintorni, che è proprio dove si svolge la storia. Una volta che iniziamo il nostro viaggio come avventurieri, saremo i partecipanti di un mondo di fantasia che, come nella maggior parte dei MMORPG, è regolato dagli eventi.


    Ultimi articoli