Mlfacets

Mlfacets

UBUNTU 11.10 SCARICARE

Posted on Author Yocage Posted in Rete


    Contents
  1. Download guida: Installare Ubuntu 12.04 - PDF - Majorana
  2. Le ultime notizie di
  3. Non riesco a importare i preferiti
  4. Ubuntu Wallpaper

Scarica Ubuntu. Fai clic sul pulsante arancione per scaricare l'ultima versione di Ubuntu. Dovrai creare un DVD o una pennetta USB per installarlo. Le versioni. Le dimensioni del file da scaricare sono di GB. La versione (Oneiric Ocelot) di Ubuntu è disponibile anche in lingua italiana. Da pochi giorni è stata rilasciata la nuova versione di Ubuntu, la Oneiric Ocelot. Ubuntu può essere provato utilizzando Wubi, una. Vi piacerebbe seguire gli aggiornamenti quotidiani che ci accompagneranno, passo dopo passo, al rilascio stabile e definitivo di Ubuntu

Nome: ubuntu 11.10
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 24.61 Megabytes

Andrea Cavalieri Per Ubuntu Dezippate il file. Entrate nella cartella appena scompattata. Scegliete: Proprietà. Si aprirà una finestra in cui dovrete scegliere la linguetta "Permessi". Chiudere la finestra.

Se, invece, siete in Wi-Fi chiusa , per prima cosa fate click sull'icona della connessione freccia gialla.

Download guida: Installare Ubuntu 12.04 - PDF - Majorana

Nel mio caso Fastweb. Ubuntu, in caso di connessione protetta, ci pro - pone una finestra con un campo dove digitare il codice freccia blu. Se volete vedere i caratteri che digitate inserite una spunta nel quadratino Show password freccia celeste.

Dopo avere digitato il codice, click su Connect freccia verde. L'icona della connessione non sarà più vuota freccia gialla. Doppio click sull'icona Installa Ubuntu Le tre spunte verdi ci indicano che abbiamo spazio sufficiente su disco, che siamo collegati alla rete elettrica e che siamo connessi. Inserite la spunta in Installare software di terze parti freccia blu. In questo modo, durante l'installazione, verranno scaricati dei codec audio e video. Non inserite la spunta in Scaricare gli aggiornamenti ….

Gli aggiornamenti posso scaricarsi anche dopo l'installazione.

Questa è la parte in cui bisogna prestare più attenzione. Possiamo scegliere tra più opzioni che andiamo a vedere singolarmente. Se non avessi avuto altre partizioni ad esempio un disco vuoto , quest'opzione non sarebbe stata presente. Le due frecce celesti indicano il limite delle partizioni proposte. Al primo sistema operativo, già installato, vengono assegnati Nella barra in alto freccia blu trovate la possibilità di installare Ubuntu il altri dischi se presenti.

Le ultime notizie di

In ogni caso suggerisco di installare Ubuntu nel disco hard disk principale, ossia dove normalmente trovate Windows. Nell'empio in basso ho ridotto lo spazio da assegnare al sistema operativo già installato, portandolo a Facendo click su Installa freccia verde si passerebbe alla successiva Fase 3. State ben attenti a questa opzione, in quanto cancella tutti i contenuti del disco rigido ed installa Ubuntu nell'intero disco.

Quindi se avete altre partizioni verranno cancellate. Questa opzione si deve scegliere solo in caso di disco vuoto o se non interessa quanto contenuto nel disco.

Non riesco a importare i preferiti

In questo caso ed da questo punto non possiamo ridimensionare la grandezza della partizione assegnata. Come nel precedente caso, in alto freccia blu trovate la possibilità di installare Ubuntu il altri dischi se presenti.

In ogni caso suggerisco di installare Ubuntu nel disco hard disk principale. Mentre nei due casi precedenti l'installazione procedeva in modo automatico, con questa opzione dobbiamo in - stallare Ubuntu scegliendo la partizione da utilizzare. Si tratta del metodo più flessibile che permette anche la reinstallazione di Ubuntu su una partizione già utilizzata.

Il metodo è da utilizzare, oltre che per una reinstallazione, anche nel caso avessimo già partizionato il disco seconde le nostre esigenze. Ad esempio con una partizione DATI ed altro. Nell'esempio abbiamo 6 partizioni di cui una di Swap frecce blu. Abbiamo la prima partizione sad1 con filesystem ntfs che contiene Windows freccia verde. Abbiamo altre 4 partizioni con filesystem ext4 che contengono altri sistemi operativi Linux. Basta una sola partizione di Swap anche per più sistemi Linux installati o da installare.

A me, me piace! Un must da avere su Ubuntu e derivate. Questi post potrebbero interessarti disqus Licenza Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. La barra dei pulsanti verticale destra scompare automaticamente quando una finestra viene massimizzata o comunque quando il bordo sinistro della stessa va a sovrapporsi; in tutti i casi, spostandosi con il mouse nella parte sinistra del monitor, la barra riappare automaticamente.

Ubuntu Wallpaper

È importante rimuoverlo prima di riavviare il PC perché altrimenti si ritorna daccapo! Chiaramente, in questa ipotesi, al successivo avvio bisogna avere premura di togliere il CD-Rom.

Linux è molto sicuro di suo ed, essendo scarsamente diffuso, di fatto è totalmente snobbato dai produttori di virus questo significa che non ne esistono di dedicati. Non esiste infatti il rischio che un virus carpisca le credenziali e le spedisca al primo pirla di turno.

Non mi resta che augurare buon divertimento! Come hobby, produco piccoli software di in utilità.


Ultimi articoli