Mlfacets

Mlfacets

SCARICA TENSIONE LIPO

Posted on Author Nitilar Posted in Multimedia


    Una singola cella LiPo ha una tensione nominale di 3,7 V. Se la nostra batteria di MAI lasciare incustodite le batterie al litio mentre sono in carica o in scarica! Su diverse Li-Po sono indicate due capacità di scarica, quella costante (dopo essere state opportunamente portate alla tensione di storage). Ogni cella ha una tensione nominale di 3,7 Volt. Questa tensione, con batteria perfettamente carica è di 4,2Volt. Si considera una batteria scarica. La tensione nominale di una cella LiPo è di 3,7 Volt (tipica). La tensione nominale di 2,2° * 50 = A. Eccedendo a tali valori di scarica, le celle si degradano.

    Nome: tensione lipo
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 61.44 Megabytes

    Per la ricarica di queste batterie occorre usare alimentatori specifici, e bisogna ricordare che i carica batterie per Lipo non supportano le Life e vice versa, questo in quanto la tensione nominale delle singole celle è diversa! Le Life hanno tensione nominale di 3,3V e devono essere ricaricate ad un massimo di 3,6V, mentre le Lipo hanno tensione nominale di 3,7V e vanno ricaricate utilizzando una tensione di circa 4,2V Mentre nei precedenti accumulatori NiMH o NiCd la corrente totale data in ricarica era pari ad 1,4 volte la corrente nominale della batteria per ricaricare una batteria da mAh si davano in totale mA , nelle Lipo o Life la corrente erogata deve essere pari a quella nominale della cella In più le celle Lipo hanno un problema di "bilanciamento" delle tensioni Questo effetto è meno sentito dalle sorelle LiFe, ma è comunque presente!

    Per migliorare la ricarica delle Lipo bisogna sempre utilizzare un'equalizzatore, che armonizza la ricarica tra le celle, ma a volte questo non basta, per cui si ha una ricarica sbilanciata delle celle ed un calo di prestazioni del pacco batteria!

    Innanzitutto occorre misurare la tensione dei singoli elementi con un tester, anche uno economico viene bene, in quanto non è la tensione assoluta che ci interessa, ma riportare tutti gli elementi ad una situazione similare.

    Fondamentali batterie lipo

    Capacità di scarica di una batteria lipo. La batteria sarà poco stressata e durerà di più.

    Abbiamo parlato anche di tensione… ogni componente elettronico della nostra auto funziona in un range di volt prestabilito che deve essere rispettato. Verificare nelle istruzioni della propria elettronica la tensione di utilizzo. Ecco che se il nostro motore o esc sono stati progettati per supportare una tensione massima di 12V ed andiamo ad utilizzare delle batterie da 18,5V la fumata è certa.

    Lasciare scarica o peggio carica una batteria per qualche settimana stressa la chimica compromettendone la durata. Il consiglio è di caricare le batterie il giorno prima del loro utilizzo e di storarle al massimo il giorno dopo.

    Hai letto questo?SLIME RANCHER SCARICA

    Questo tipo di accumulatori possiedono una auto scarica minima e sono in grado di mantenere la carica per mesi ed addirittura anni. Queste batterie mantengono una potenza stabile e duratura nel tempo.

    Actions des médias sélectionnés.

    Essi hanno anche il vantaggio di essere più leggero delle batterie agli ioni di litio, che sono accumulatori elettrochimici la reazione è basata sul litio ma non nello stato ionico dall'assenza della confezione tubolare metallico che sappiamo.

    LiPo per polimeri di litio è costituito da uno o più elementi chiamati celle. Ogni cella ha una tensione nominale di 3,7V per elemento.

    La tensione di distruzione è a 2,5V, a questo livello, il tuo accumulatore sarà buono da lanciare. Quando un accumulatore è dotato di più celle, gli elementi possono essere organizzati in diversi modi, questo è chiamato accoppiamento cellulare, in serie o in parallelo o entrambi allo stesso tempo. Quando le celle identiche sono in serie quindi dello stesso valore , la tensione dei due si somma, mentre la capacità rimane quella di una singola cella.

    In parallelo, quando le cellule identiche sono accoppiate, la tensione rimane quella di una singola cella mentre viene aggiunta la capacità dei due. Nel nostro esempio, ogni elemento separato fornisce una tensione di 3.

    Questo tipo di batteria, composta da più celle, richiede che ogni cella abbia lo stesso valore, è un po 'come quando si inseriscono più batterie agli ioni di litio in una scatola, ogni elemento deve essere caricato insieme e avere le stesse proprietà, carica, scarica, tensione Cos'è il bilanciamento? Il bilanciamento consente a ciascuna cella dello stesso pacco di essere caricata alla stessa tensione.

    Quindi, c'è il rischio di avere un elemento che sarà più stressato di un altro, il che porterà a un'usura prematura della batteria oa malfunzionamenti. Ecco perché è preferibile, con l'acquisto del caricabatterie, optare per un caricatore con la funzione di bilanciamento e al momento del ricaricamento, si dovranno collegare le due carte: potenza e bilanciamento o bilanciamento È possibile trovare altre configurazioni per le batterie con ad esempio elementi seriali del tipo 3S1P: È anche possibile misurare le tensioni tra i diversi elementi usando un multimetro.

    Lo schema seguente ti aiuterà a posizionare i cavi per questo controllo.

    Come caricare questo tipo di batteria Una batteria al litio è caricata a tensione costante, non deve superare il 4. Ma, se si utilizza un caricabatterie adatto per batterie LiPo, gestisce solo questa soglia.

    La maggior parte di carica LiPo al 1C è il carico più lento ma più sicuro. In effetti, alcune batterie LiPo accettano 2 più veloce di carico, 3 o addirittura 4C, ma questo modo di ricaricare, se accettati, l'uso precoce le batterie.


    Ultimi articoli