Mlfacets

Mlfacets

SCARICARE DOPO LA CHIUSURA DI MEGAUPLOAD COME


    Contents
  1. MEGA: come usarlo e scaricare file, film e musica
  2. Megaupload, megasequestro
  3. Megaupload chiusa dall'FBI. Ma il file sharing c'entra poco
  4. Megaupload

Megaupload è stato un sito web di file hosting internazionale, di proprietà di Il tempo di attesa prima di poter scaricare il file richiesto era di 45 s per gli utenti non Ogni file caricato anonimamente era eliminato dopo 20 giorni di inattività, per gli I motivi che hanno portato alla chiusura di Megaupload sono ancora poco. Tecnicamente il sito si presenta come un "cyberlocker", una sorta di pagare da gli utenti che vogliano scaricare più di un certo numero di file a velocità prima della chiusura, Megaupload bollava come ridicole le accuse di. Anonymous come movimento attivista sarebbe rimasto pubblico, ma le attività di per protestarecontrola chiusura di Megaupload, unsitodi streaming video,non usarono il tradizionale programma mlfacets.com era necessario scaricare niente. Dopo che LulzSecl'aveva impiegatoper confrontare dati durante l'attaccoalla. Si tratta di uno dei più grandi casi di chiusura di siti di file hosting su web al quale l'utilizzo del sito come storage on-the-cloud legale, tramite pulizie dei di scaricare comunque il contenuto tramite le decine di link dublicati. Dopo aver letto questo articolo mi sono scaricato altri tre film e 20 canzoni!

Nome: dopo la chiusura di megaupload come
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 25.56 MB

Dopo Megaupload e Megavideo, viene chiuso anche Filesonic e Fileserve. Chi pensava che la chiusura di Megaupload e Megavideo fosse un episodio isolato, ora si dovrà ricredere.

Filesonic e Fileserve, infatti, è stato chiuso proprio poche ore fa. E solo i propri file. Non è più possibile scaricare file di cui non si possiedono i diritti. Insomma, è diventato praticamente inutile, tutti i file precedentemente caricati non possono più essere scaricati, se non dagli uploader originari.

Da dicembre , il tempo di attesa prima di poter scaricare un file era stato ridotto a 10 s per gli utenti non registrati, mentre nel gennaio , il download era divenuto immediato. Criteri di eliminazione dei file[ modifica modifica wikitesto ] Ogni file caricato anonimamente era eliminato dopo 20 giorni di inattività, per gli utenti registrati gratuitamente esso era conservato per due anni, mentre per gli utenti premium non vi erano limitazioni di tempo.

Controllo dei file duplicati[ modifica modifica wikitesto ] Megaupload utilizzava l'algoritmo MD5 onde evitare la presenza di file duplicati. Controversie[ modifica modifica wikitesto ] L'avviso apposto dall' FBI sul sito dopo la chiusura Il 19 gennaio , il sito è stato sequestrato dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti d'America per violazione di copyright e pirateria. Non si sono fatte attendere le reazioni.

Perdoni Signor Attivissimo, ma c'è una seconda domanda: Io cosa ho fatto di illegale? C'è un'accusa, non una condanna.

MEGA: come usarlo e scaricare file, film e musica

Un tribunale si deve ancora pronunciare, rischiano 50 anni di carcere ma di fatto hanno già condannato tutti gli utenti del servizio. Quando uso i servizi di Google sono forse complice delle malefatte dei suoi leader?

Quando uso le linee Telecom, sono complice delle porcherie dei suoi dirigenti? Ricorderete la centrale che spiava le telefonate Quando faccio benzina, sono complice delle guerre in nome del petrolio? I senatori e i deputati non dovrebbero dirimere queste vicende con leggi e decreti che difendono la libertà e bloccano gli illeciti?

Megaupload, megasequestro

O si prende tutto il pacco e lo si butta?!? Come prendere la cassetta di mele e gettarla nei rifiuti perché une è marcia.

Beh, decisamente meno difficile come cura. Guardo Mediaset Ma qui c'è di peggio: un gruppo di disgraziati apre una azienda, agisce con leggerezza nei confronti di chi non rispetta le regole scritte e accettate da chi acquista il servizio , grazie a questa leggerezza si arricchisce.

Poi fa altre porcherie.

Non chiudi il sito, non blocchi il servizio, lo sequestri, ci metti un amministratore tuo, cancelli i file non autorizzati e non blocchi un servizio che è divenuto "pubblico" e per cui la gente ha pagato. Sequestri i conti correnti degli imputati se ritieni siano proventi illegali, coma coi mafiosi. Oppure lo puoi fare, ma ledi il diritto di altri di usare un servizio. Che nessuno è al sicuro.

Mi abbono e l'azienda fallisce? Non saranno l'acqua, il gas o l'elettricità in ballo, ma l'azione è riprovevole.

Quella non è giustizia, è giustizialismo. Come condannare tutti gli italiani perché uno scriteriato ha affondato una nave. Ok, allora addio mondo. Mi spiace, grazie per le informazioni ma non chiarisce un bel niente.

Modus operandi da dittatura.

ICappellaioMatto ha detto Sia su Megaupload che Megavideo venivano eliminati i file coperti da copyright. Ovviamente non potete pretendere che siano eliminati dopo 5 secondi netti dall'upload, ma neanche da qualche mese dopo il caricamento.

Leggi anche:SCARICA IDC 2.02

La segnalazione deve essere seguita da un controllo, e solo successivamente si elimina. Neanche su YouTube ci riescono o non vogliono.

Altrimenti potremo chiudere direttamente "internet". Neku ha detto Ciao Paolo, nonostante sia credo la prima volta che scrivo, lurko da parecchio tempo e ci tenevo a farti i complimenti per il sito : e per aver citato Doctor Who nell'articolo Per un Whovian come me è musica per le orecchie!

Megaupload chiusa dall'FBI. Ma il file sharing c'entra poco

Sono più o meno d'accordo con quello che dici. Il file sharing è una filosofia che appoggio in pieno, ma Megaupload e similari secondo me sono la perfetta antitesi del concetto stesso di file sharing. L'anno scorso ci guardai la prima serie del di Doctor Who, ma una volta terminata mi fiondai a comprare il cofanettone delle prime 4 serie a prezzi stracciati sui siti di e-commerce UK Fateci un giro se volete risparmiare qualcosina. A parte quello, praticamente nulla.

Uno è innocente fino a prova contraria, e non ci trovo nulla di strano che il tredicesimo sito più visto del mondo faccia guadagnare parecchio denaro. Quelle che tu alleghi sono accuse non sentenze, quindi è illecito chiudere un servizio di questo genere per ora.

Sono stati tra i primi a intraprendere la strada del file sharing facile e gratuito e si sono meritati il successo e i soldi guadagnati, con o senza materiale illegale.

Se uno attiva un sito o un servizio è ovvio che sia fruttuoso a livello monetario. Poi troppe coincidenze con la SOPA, un segnale dell'FBI e delle major che rischia di tornargli indietro come un boomerang oui, c'est moi ha detto Io rimango sinceramente un po' perplesso.

Megaupload

Mettendo da parte l'accusa di riciclaggio di denaro ho provato a leggere il documento in inglese, ma le mie conoscenze sono un po' limitate , megaupload rimuoveva diversi contenuti "illegali".

Su Megavideo era possibile visionare filmati coperti da copyright e, tramite Megaupload, si potevano scaricare programmi e giochi piratamente. YouTube non è, come molti potrebbero credere, semplicemente più forte.

Questi sono i VERI hacker. Quelli che ci aiutano, mettendo a disposizione il loro genio.


Ultimi articoli