Mlfacets

Mlfacets

LAVATRICE GIRA MA NON SCARICARE

Posted on Author Zumuro Posted in Giochi


    Contents
  1. Manutenzione lavatrice | Pulizia e riparazioni passo-passo
  2. Lavatrice non Scarica Acqua – Come Risolvere il Problema
  3. Lavatrice non scarica o scarica male? Ecco cosa fare
  4. Barra laterale primaria

La lavatrice non scarica acqua o scarica male? Scopri le 9 cause principali di una lavatrice che scarica male e ordina i pezzi di ricambio su mlfacets.com Se la lavatrice non scarica l'acqua, il motivo spesso è da ricercare in In genere non è difficile riparare questo danno, ma dovrai essere pronto a lavorare un po' e a . Se senti un rumore molto forte di un elemento che gira a vuoto, allora la. Chiuso tutto, niente da fare: l'acqua non si scarica finché non soffio nel tubo di scarico un bel po'. Quali altre cose potrei tentare?? C'è un modo. Se la lavatrice non scarica l'acqua o scarica male è possibile ripararla in pochi minuti e senza spendere un euro. La lavatrice non scarica.

Nome: lavatrice gira ma non
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 58.24 MB

Altre Cause Programma non Prevede lo Scarico Come prima cosa devi controllare se il programma scelto prevede o meno lo scarico. In alcuni programmi lo scarico deve essere attivato manualmente.

Dovrai controllare che la funzione antipiega non sia stata attivata. Come risulta essere facilmente intuibile, se la lavatrice non scarica, in questi casi il cattivo funzionamento è dovuto ad un errore di impostazione del programma e non ad un problema tecnico. Si tratta di una banalità, ma se hai già esperienza con lavatrici e affini, saprai che prima di iniziare la riparazione di un elettrodomestico si cerca sempre di escludere le cause più banali, per poi procedere per tentativi.

Se è ok potrebbero essere andati i cuscinetti o esserci viti allentate.

Alla mia Bosch nuova non parte la centrifuga se è troppo piena o se il carico è sbilanciato I risciaqui li fa normalmente. Il problema della centrifuga si verifica anche a cestello vuoto, quindi eventuali problemi di troppo carico o sbilanciamento sono da escludere.

Il tubo di scarico è a posto. La lavatrice ad ogni modo scarica, dato che acqua nel cestello non ne rimane. Se fosse rotta la cinghia non dovrebbe non fare neache i normali lavaggi?

Oppure la cinghia viene usata solo durante la centrifuga?

Manutenzione lavatrice | Pulizia e riparazioni passo-passo

La domanda cmq è: fossero cuscinetti o cinghia o condensatore, la rottura è avvenuta per incuria nostra o per la normale usura legata all'età dell'elettrodomestico? Si tratta di un componente che non costa molto ed è collegato con due fili è opportuno non confonderlo con il filtro antidisturbo.

Sopra presenta dei numeri che indicano i microfad del condensatore; è necessario acquistarne uno con le stesse caratteristiche e sostituirlo. Fate sempre attenzione al pezzo che comprate!

Lavatrice non Scarica Acqua – Come Risolvere il Problema

Dunque sotto lo sforzo del carico del cestello non riesce a sostenere il movimento e slitta. Se questo fosse il problema, dovrebbero esserci tracce di fibra dovute allo slittamento.

In questo caso la soluzione è analoga a quanto detto precedentemente in caso rottura della cinghia. La puleggia è una componente indispensabile per il funzionamento della lavatrice, pertanto un suo deterioramento comporta problemi per la centrifuga. Dunque è necessario controllare come è fissata e, in caso fosse danneggiata, sostituirla. Ma anche un cestello troppo vuoto e leggero potrebbe causare problemi.

Soprattutto le nuove lavatrici hanno sensori di bilanciamento e pertanto quando il cestello è troppo vuoto o troppo pieno non centrifugano.

Lavatrice non scarica o scarica male? Ecco cosa fare

Dunque se si tratta di un problema di sbilanciamento, è opportuno regolare il carico dei panni da lavare e possibilmente ricalibrare la lavatrice. Per effettuare la calibrazione è meglio seguire le indicazioni contenute sul libretto di istruzione, in quanto per ogni lavatrice il procedimento potrebbe cambiare.

Tra i vari compiti che coordina, vi è anche quello di gestire i giri della centrifuga.

Dunque se la scheda presenta dei componenti bruciati è inevitabile che non funzioni e che la centrifuga lavori correttamente.

La tachimetrica è una macchinetta che genera una tensione continua. Quindi se la tachimetrica non funziona correttamente, è necessario sostituirla e farlo è più semplice di quanto si possa pensare. Nel primo caso per estrarla è opportuno estrarre il motore, forzare con una leva la piastrina, staccare i fili elettrici che la legano al motore e che la alimentano ed estrarla.

Barra laterale primaria

Una volta sostituita con una funzionante, si rimettono tutti i pezzi a posto e il gioco è fatto. Con il passare del tempo, esso potrebbe perdere di potenza, e il risultato è una centrifuga troppo lenta che lascia i vestiti inzuppati, oppure una centrifuga che funziona a intermittenza.

Per togliere il motore è necessario per prima cosa togliere la cinghia che lo collega alla puleggia, poi scollegarlo dal connettore elettrico e procedere svitando le viti che lo fissano alla vasca della lavatrice. A questo punto basterà acquistare un motore identico a quello ormai da buttare.

In questo caso è molto semplice riconoscere il problema. Sicuramente avere vestiti belli puliti e profumati è la volontà di tutti, ma meglio non esagerare.

Se invece la lavatrice presenta altri tipi di problemi centrifuga solo a vuoto o centrifuga male , la maniera adatta di agire sarà diversa.


Ultimi articoli